In offerta!

Sette vite in pausa

17,10 

Marta Di Sante

Genere: Romanzo

pp. 152 | 14×21 cm | giugno 2022 | 978-88-3374-155-0

In copertina: Cantine di Napa Valley, California. Foto di Alessandro Andreoli.

COD: 978-88-3374-155-0 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Sette vite in pausa è un romanzo ambientato ai nostri giorni ma che conserva una nota di antico, è un viaggio nell’ignoto intrapreso con la voglia, e la paura, di costruire il futuro che si vorrebbe per se stessi. Un futuro che prende una forma imprevista con la necessità di una scelta. Sullo sfondo, le passioni, gli amori, i tradimenti e un tormentato segreto che è in attesa di essere svelato.

Con una scrittura fresca e una trama coinvolgente, Marta Di Sante ci trascina nelle vite sospese dei suoi personaggi, ne scandaglia le emozioni, i contrasti interiori, le attese e le delusioni, mantenendo quell’alone di realistica incertezza per un finale tutto da assaporare.

Sette vite in pausa

Recensioni

  1. Antonella

    Il romanzo “Sette vite in pausa”, casa editrice Leonida, è una fresca novità pubblicata a giugno 2022. Scritto da una giovane autrice esordiente, Marta Di Sante, ambientato ai nostri giorni nella fredda Mangart, paesino di fantasia immaginato vicino Bolzano.
    Il titolo lascia trapelare che i protagonisti sono svariati. Tutto ruota, però, attorno a due figure chiave, in apparenza così diverse ma dall’animo simile: una libraia, ancora capace di credere nei sogni ma con razionalità; un medico, estremamente razionale ma dai sogni nascosti dietro una corazza di rigidità. L’ autrice con abilità e senza banalità riesce ad intrecciare le “sette vite in pausa”, ognuna delle quali troverà la giusta via per appianare gli intermezzi della propria esistenza grazie all’incontro reciproco. Esami introspettivi, autoanalisi emotive accompagnano personaggi e lettore alla scoperta del significato dell’amore e, come epilogo finale, di un segreto di famiglia.
    Ciò che colpisce è il modo semplice ma dettagliato con cui l’autrice descrive i sentimenti, gli ambienti, un particolare: sembra di comprendere gli stati d’animo dei protagonisti e ogni scena descritta sembra quasi mostrarsi di fronte agli occhi del lettore, con gli oggetti posti a giusto modo; e così, un inverno freddo si trasforma in una stanza con camino caldo e profumo di cannella dove anche gli animi più tormentati possono trovare la serenità.

    Consiglio il libro, dalle pagine molto scorrevoli, a chi desidera una lettura semplice e spensierata e che dia libero sfogo alla propria immaginazione.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *