In offerta!

Il quadrivio

17,10 

Paolo Fargione

Genere: narrativa

In copertina: acquarello di Marcello Spanò

pp. 328 | 14×21 cm | gennaio 2022 | 978-88-3374-133-8

Categoria: Tag: ,

Descrizione

Il borghetto, il Bar Sport, il palazzetto dei signori, il ponte Balilla, il quadrivio: tutti luoghi di Roccapetrèa o dei suoi dintorni che, in un arco di tempo che si estende dalla seconda guerra mondiale agli anni Settanta, fanno da cornice alla famiglia Papini e alle sue complesse e dolorose vicende. Una storia che riemerge dall’oblio alle soglie del nuovo millennio quando Giulio Massi, ex-commissario di polizia, sceglie Roccapetrèa per vivere gli anni della pensione, trovandosi coinvolto in un’appassionante ricostruzione.

 

In un percorso che rimbalza ripetutamente fra testimonianze, fotografie, articoli di giornale e documenti pubblici e privati, Giulio Massi assemblerà scenari diversi per complessità e verosimiglianza, e vedrà il quadrivio trasformarsi da luogo dello spazio a luogo del tempo, fino a imporsi come paradigma geometrico della lettura degli eventi, non senza riflessi anche sulle sue personali scelte di vita.

Il quadrivio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il quadrivio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *