Voci dall’ombra

12,00 

Paola Sireni

Genere: Poesia

Prefazione di Natina Pizzi. Nota critica di Antonino Monorchio. In copertina: Concetta Perlini, Let’s go, foto.

978-88-99361-40-2 | pp. 120 | 12 × 20 cm | settembre 2016
Categoria: Tag:

Descrizione

Nel mare… perle galleggiano
risplendenti di bianco bagliore.
Una luce mi investe
riflettendo raggi d’ambra
sulla mia pelle umida di sale.
Sul mio corpo cadono a getto
rivestendolo di candore
e di madide ombre
che danzano timide.

Dalla Prefazione di Natina Pizzi

La silloge della poetessa Paola Sireni è un percorso interiore che si divide in due parti: la prima dal 1990 al 1999, la seconda dal 2000 al 2015.
Nella prima parte affiorano momenti di pausa, di riflessione, per rivedere la propria psiche, trasformando ciò che ricava in versi armoniosi.
L’Io narrante, consapevole che la vita consiste in un continuo riequilibrio, ricerca, con puntuale attenzione, il suo inconscio e ciò che esso le suggerisce. […]

Dalla Nota di Antonino Monorchio

[…] Un’esperienza improvvisa, mai intenzionalmente cercata, quasi ai limiti della disperazione, per esitare nella speranza del discorso poetico. […]

Voci dall’ombra