In offerta!

Vittoria. Una vita da espiare

19,00 

Lilla Anagni
Vittoria
Una vita da espiare

Genere: Romanzo
pp. 200 | 14×21 cm | maggio 2024 | 978-88-3374-260-1

In copertina: Sandro Bracchitta, Attesa, 2012 (pigmenti, sabbia e acrilico su carta, 142×98 cm)

COD: 978-88-3374-260-1 Categoria: Tag:

Descrizione

L’infanzia di Vittoria è segnata da un padre dispotico e violento che impone la propria autorità sulla moglie e la figlia, costrette a vivere tra le mura domestiche come in una prigione. L’uomo, indifferente verso i sogni e i successi scolastici della figlia, vorrebbe che Vittoria iniziasse a lavorare per aiutare economicamente la famiglia.

Con la complicità della nonna paterna, che conosce le vicissitudini familiari e il temperamento del figlio, Vittoria si trasferisce a Palermo per procedere con gli studi, ma sarà continuamente tormentata dai ricordi della fanciullezza e dalla preoccupazione verso la madre che immagina prigioniera nella propria casa di sposa.

Una storia di violenza e abusi, di fughe ed eterni ritorni, sullo sfondo di una Sicilia ancora vincolata al pregiudizio e al pettegolezzo, ma che sa accogliere e confortare con il suo peculiare calore.

 

Vittoria. Una vita da espiare

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vittoria. Una vita da espiare”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *