C’era una volta un paese. Storie di vite dimenticate

15,00 

Giuseppe Spiotta

Genere: Romanzo

978-88-3374-062-1 | pp. 168 | 14× 21 cm | gennaio 2020
Categoria:

Descrizione

L’autore ci narra storie accadute in un paese del Sud, in un tempo in cui si viveva in modo semplice, prima che il progresso fago- citasse la naturalezza della sua genuina freschezza. Le vie e i vicoli erano ancora in terra battuta, ci si faceva luce con fiaccole di rami di pino, l’anziana maestra era anche la levatrice, il barbiere era anche il sarto, e il dottore, venuto di sua spontanea volontà dal Nord, era l’unico ad avere un’automobile…
Di questo paese e delle storie dei suoi abitanti oggi non rimane che un ricordo. Ce ne rendiamo conto solo quando parlando di loro diciamo: c’era una volta un paese…

C’era una volta un paese. Storie di vite dimenticate