Senza limiti

14,00 

Giuseppe Conforti

Genere: Romanzo

978-88-3374-070-6 | pp. 328 | 14×21 cm | maggio 2020
Categoria:

Descrizione

La storia narrata in questo romanzo propone una sintesi di assoluta fedeltà all’ordinario modus operandi strategico e investigativo che caratterizza gli addetti alla ricerca della verità giudiziale, quali i magistrati della Procura della Repubblica e i funzionari della Polizia di Stato.
Il racconto tende tuttavia a travalicare gli aspetti tecnici connessi all’indagine e privilegia l’analisi introspettiva dei personaggi, le loro debolezze e le loro peculiari aspettative esistenziali, i motivi delle diverse reazioni di fronte al crimine e l’esigenza di giustificare i propri comportamenti alla luce del percorso di vita di ciascuno.

Dall’Introduzione dell’autore