La dura vita di Leonardo tra adozione, razzismo e sete di giustizia

13,00 

Giuseppe Gesualdo Palumbo

Genere: Narrativa

978-88-99361-83-9 | pp. 96 | 14 × 21 cm | agosto 2017
Categoria: Tag:

Descrizione

Antonio e Annalisa sono due avvocati calabresi, trasferitisi a Milano per lavoro. Durante il loro viaggio di nozze in America, i due sposini visitano un orfanotrofio del Texas e si innamorano di un ragazzino di colore dallo sguardo triste e buono: il suo nome è Leonardo. Dopo una interminabile burocrazia, nel 2016 ricevono la tanto attesa telefonata che annuncia loro lo sblocco definitivo della pratica di adozione. Leonardo arriva in Italia, si integra velocemente e pare che la vita finalmente abbia smesso di accanirsi contro di lui e gli sorrida. Ma si sa, la vita può riservare in qualsiasi momento amare sorprese, può stendere al tappeto, mettere alla prova. Accusato di omicidio e incarcerato, riuscirà Leonardo a superare tutti gli ostacoli ed essere felice?