Itaca, la casa di mio padre

12,00 

Nadia De Stefano

Genere: Poesia

Nota critica di Stefano Mangione
Prefazione di Moreno Tonioni

In copertina: Scorci d’Itaca, acquarello di Giulia Gallana, in arte FREIDA

Silloge vincitrice assoluta del Premio Letterario Internazionale «Gaetano Cingari» 2016

978-88-99361-47-1 | pp. 88 | 12 × 20 cm | ottobre 2016

Descrizione

Se nell’aprire questo libro, pensaste di trovarvi a leggere una delle tante “raccolte” di liriche cadreste in errore. Itaca, la casa di mio padre è molto più di una semplice silloge poetica. È un abaco, una tavola di conto dove gesta incompiute e parole non dette scontrano i ricordi del passato con una realtà amplificata dagli avvenimenti.

Dalla prefazione di Moreno Tonioni