In offerta!

Lo zitto ha visto la guerra

19,00 

Marco Fratta

Lo zitto ha visto la guerra

Genere: Romanzo

pp. 152 | 14×21 cm | gennaio 2023 | 978-88-3374-228-1

In copertina: Marijana Ivanova, Lo zitto ha visto la guerra, 2023, layout for the novel of Marco Fratta

Categoria:

Descrizione

Me ne stavo in silenzio, io. Zitto.

Lasciavo scorrermi intorno l’indifferenza del tempo, gli preferivo lunghe sorsate di birra a basso costo, restavo sospeso sui perché come se fossero un’amaca. Niente mi sono chiesto, a tutto ho risposto. Mi è capitato di prendere il primo treno e di arrivare al binario con un’ora di anticipo, ma ho anche corso come un pazzo per riuscire a prendere l’ultimo. Il primo, l’ultimo. Il treno. Ho fatto lo stesso con gli aerei, che sono la cosa più scomoda al mondo. Le nuvole viste da sopra, uno spettacolo che senza aver guardato non puoi morire, a patto di startene scomodo per un po’. 

Me ne stavo in silenzio, io, mentre oggi parlo. Parlo.

 

Miroslav tace. Da decenni, ormai, le bombe che hanno distrutto Sarajevo risuonano nella sua testa negandogli la parola. È una solitudine, la sua, che non ha voce, almeno finché lo zitto trova inaspettatamente il coraggio di parlare.

I suoi amici di una vita, Goran e Tino, non hanno dubbi: il cambiamento è certamente dovuto a una donna.

Bluette, ancorché non vedente dalla nascita, dipingerà per lo zitto parole e suoni, risveglierà desideri e istinti da tempo sopiti. Ma la guerra, per quanto lontano lui possa andare, continuerà a perseguitare lo zitto, segnando irreversibilmente il suo destino.

Con uno stile pregno di significato, sullo sfondo di una malinconica Torino, Marco Fratta delinea con maestria una storia dolceamara di miseria e di riscatto, di dolore e di follia.

Lo zitto ha visto la guerra

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lo zitto ha visto la guerra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *