Top_Head
Top_Head2
 

 

 

Il respiro dei mari
Raccolta antologica di poeti georgiani e italiani

– bilingue con testo a fronte –

Traduzioni e cura di Nunu Geladze

Genere: Raccolta antologica poetica

Libro stampato con il patrocinio e il contributo del Ministero dell’Istruzione, della Cultura e dello Sport della Repubblica Autonoma di Ajara. Con il patrocinio dell’Ambasciata di Georgia in Italia

Introduzione di Domenico Polito. Prefazione di Vakhtang Beridze

| € 18,00 | 978-88-3374-118-5 | pp. 208 | 14 × 21 cm | luglio 2021 | ACQUISTA

Breve descrizione dell’opera

I poeti presenti nella raccolta: Andrea Francesco Calabrese, Roin Abuselidze
Nadia Crucitti, Kaltamze Ana Surmanidze, Luisa Ficara, Vakhtang Glonti, Francesco Idotta, Bela Qeburia


... un ponte culturale, un unicum letterario che si decifra e trova piena espressione letteraria attraverso la lettura di quattro scrittori calabresi tradotti per la prima volta in lingua georgiana e quattro autori georgiani tradotti per la prima volta in lingua italiana. Il libro è parte integrante di un programma in via di consolidamento e si traduce in un gemellaggio e programmi condivisi tra le due regioni attraverso la compartecipazione ai rispettivi festival letterari: “Ze Kartan” e “Xenia Book Fair”, eventi patrocinati dalla Regione Calabria e dalla Repubblica Autonoma di Ajara. Un manifesto programmatico che vuole riconoscersi, quindi, nella necessità di costruire ponti attraverso la conoscenza dell’“Altro”...

Dall'introduzione di Domenico Polito

 

Caro lettore, il libro che hai in mano è la testimonianza di un incontro tra il paese di Shota Rustaveli e quello di Dante Alighieri. Questa raccolta poetica apre nuovi orizzonti offrendo un’opportunità di dialogo culturale tra l’Italia e la Georgia.

Dalla prefazione di Vakhtang Beridze

 

 

P. IVA 02358950802 © Copyright 2007 Leonida Edizioni. Tutti i diritti riservati.