Top_Head
Top_Head2
 

 

 

SCONOSCIUTA STRANIERA
Il prediletto amore di Honoré de Balzac

Vittoria Caiazza

Genere: romanzo

In copertina: Ferdinand Georg Waldmüller, Ritratto di Eweline Hanska, 1835, Musée Bertrand, Châteauroux

| € 15,00 | 978-88-3374-103-1 | pp. 248 | 14×21 cm | marzo 2021 | ACQUISTA

Due storie scorrono parallele fino a convergere verso un inatteso punto di incontro: quella di Ewelina Hanska – ricchissima e malinconica contessa, cresciuta fra i gelidi paesaggi dell’Impero russo e prigioniera di un matrimonio infelice – e quella di Honoré de Balzac – scrittore francese alle prese con sogni, insuccessi, momenti di gloria, vita sregolata e tanti debiti.
Ève, lettrice instancabile, ama i classici ma anche le ultime novità letterarie che il conte, suo marito, le procura. Un giorno, insieme a La Fontaine, Molière e Scott, le capita fra le mani un libretto di un autore francese assolutamente sconosciuto e dal nome pomposo. Lo inizia a leggere per caso e poi ne divora il contenuto, rimanendo affascinata dal tema e dalla scrittura. Si appassiona all’autore, Balzac, e a tutti i suoi testi, fino ad avere la necessità di contattarlo. Decide di fare una follia: scrivergli una lettera presso lo stampatore, in forma anonima, e firmarsi come l’Étrangère, la Straniera...

 

 

P. IVA 02358950802 © Copyright 2007 Leonida Edizioni. Tutti i diritti riservati.